Dopo un primo round di Campionato Italiano Velocità all’insegna delle ottime prestazioni, con Matteo Bertè sempre presente nella lotta per le prime posizioni, per il ProGP Racing non terminano le importanti e positive novità in questo inizio di stagione che, come lo scorso anno, vedrà il team di Omar Menghi impegnato anche in un evento internazionale.

Infatti, è notizia di questi giorni l’accettazione della richiesta di wild card del ProGP Racing con Matteo Bertè al terzo round del Mondiale Supersport 300 ad Imola, sul tracciato Enzo e Dino Ferrari che lo scorso anno ha visto il team romagnolo conquistare una splendida terza posizione con Kevin Sabatucci, all’esordio assoluto per il team nel mondiale.

Forti dell’esperienza dello scorso anno, sia ad Imola che a Misano, e della passata esperienza di Menghi, il team è pronto a supportare Matteo Bertè, che a 17 anni da poco compiuti avrà la splendida occasione di esordire nel campionato mondiale, in sella alla sua Yamaha, con la quale al momento si trova in quarta posizione nel campionato italiano velocità.

Reduce da un infortunio ad un dito piuttosto importante, Matteo sta recuperando passo dopo passo, con l’obiettivo di farsi trovare già pronto per la gara del Mugello, secondo round del CIV, in modo da potersi giocare le proprie carte anche nel Campionato Italiano, in vista di questo esordio internazionale nel Mondiale SBK.

Un’occasione importante, che si ripresenta per il ProGP Racing un anno dopo, come detto, all’esordio assoluto del team, un esordio coronato con una terza posizione finale, in un weekend speciale davanti al pubblico italiano, sempre presente in massa per il round di Imola del Mondiale e per il quale si prevede una notevole presenza anche per quest’anno.

Dunque, non resta che dare appuntamento tra due settimane al Mugello, quando il ProGP Racing scenderà in pista per il Campionato Italiano Velocità, ed al weekend dell’11-12 maggio ad Imola, per il ritorno del team di Omar Menghi al Mondiale SBK nella Supersport 300.

Omar Menghi: “Sono molto contento di poter annunciare la nostra presenza anche quest’anno nel Mondiale Supersport 300 ad Imola con Matteo Bertè. Essere scelti per partecipare alla gara di casa in veste di wild card era uno degli obiettivi della stagione, il coronamento di un percorso iniziato con Matteo da ormai un anno. Lo scorso anno siamo riusciti a raggiungere un risultato incredibile ed anche quest’anno partiamo con l’obiettivo di fare bene, consapevoli del nostro potenziale e delle capacità di Matteo. Ora, sta recuperando dall’infortunio al dito e speriamo di averlo al 100% già per la gara del Mugello del Campionato Italiano a fine mese e poi per questa splendida occasione, sia per noi che per lui. Ringrazio tutti gli sponsor che ci supportano, ci vediamo al Mugello”

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *