Quando manca sempre meno ai primi appuntamenti stagionali, il ProGP Racing può finalmente confermare la propria lineup per il Mondiale Supersport 300 ed il Campionato Italiano Velocità, nelle quali il team diretto da Omar Menghi schiererà 4 Yamaha YZF R3 tutte affidate a giovani piloti italiani, tutti e quattro con grande potenziale da poter esprimere.

Al fianco del già annunciato Gabriele Mastroluca, nel Mondiale SBK farà il suo esordio il giovane pesarese Filippo Palazzi, che compirà 17 anni tra pochi giorni, in vista poi di debuttare in Supersport 300, dopo anni tra Campionato Italiano Velocità e Mondiale Junior, prima nella European Talent Cup e lo scorso anno nella Moto3, nella quale ha raccolto importante esperienza.

Giovane ma già con importanti apparizioni internazionali, Palazzi punterà a crescere in questa, per lui, nuova categoria, formando assieme a Mastroluca, la lineup più giovane dell’intero Mondiale Supersport 300, fatto che dimostra l’attenzione del ProGP Racing verso i giovanissimi ed il progetto intrapreso dal team di Omar Menghi nella crescita dei giovani italiani.

Gabriele Mastroluca ed Omar Menghi

Nel Campionato Italiano Velocità Supersport 300 invece, insieme a Devis Bergamini, di ritorno dopo una stagione in un altro team, debutterà in Supersport 300 un altro giovanissimo, vale a dire Simone Graziano, proveniente dalla Premoto3, al suo secondo anno assoluto nel Campionato Italiano Velocità, il primo nella categoria.

Il 14enne bergamasco debutterà dunque in una nuova categoria e lo farà affidandosi all’esperienza del ProGP Racing, scegliendo il team di Omar Menghi e la Yamaha per intraprendere un nuovo percorso di crescita, dando ulteriore linfa al progetto giovani del team romagnolo, con Simone che sarà il pilota più giovane mai schierato dal team nella sua ancora recente storia.

Simone Graziano ed Omar Menghi

Con una formazione giovanissima e piena di voglia di crescere, insieme al progetto in Australia del ProGP Racing Junior Team con l’altrettanto giovanissimo Archie McDonald, il ProGP Racing si presenta così al via del 2021, in una stagione in cui l’obiettivo sarà quello di proseguire con la grande professionalità mostrata nel corso degli anni e l’obiettivo di rendere, e far rendere i propri piloti, al massimo delle proprie possibilità.

Devis Bergamini

Omar Menghi: “Sono molto contento di poter annunciare gli accordi con Filippo Palazzi e Simone Graziano, che si uniscono a Gabriele Mastroluca e Devis Bergamini a completare le nostre lineup per il Mondiale SBK e per il Campionato Italiano Velocità. Filippo è molto giovane, sarà al debutto nel Mondiale Supersport 300, ma ha già esperienza a livello internazionale e conosce molte delle piste su cui correremo, quindi sono convinto che, con la reciproca fiducia ed impegno, costruire una stagione importante insieme, così come con Gabriele. Avremo due giovanissimi anche nel CIV, con Simone Graziano che affiancherà Devis Bergamini. Simone è giovanissimo, il pilota più giovane che abbiamo mai avuto, ha un grande potenziale da esprimere e vogliamo lavorare affinchè lo possa tirar fuori al massimo nonostante la sua giovanissima età. Vogliamo intraprendere un percorso importante con lui e siamo molto felici che abbia scelto noi, così come siamo contenti del ritorno di Devis, il cui potenziale non è in discussione e con il quale abbiamo deciso di proseguire nel CIV per puntare a far bene. Ora, non vedo l’ora di iniziare con i primi test e vedere presto tutti i nostri piloti in pista”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *